Informativa breve sull'utilizzo dei Cookies Ti informiamo che su questo sito utilizziamo cookies tecnici che consentono agli utenti di navigare correttamente, utilizzarne tutte le funzionalità ed accedere ad aree sicure. Utilizziamo altri cookies che ci servono per ottimizzare e migliorare il sito e che ci consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Le informazioni sono sempre raccolte in forma anonima. Per saperne di più leggi la nostra informativa estesa.
  • ganoderma ganoderma-text IN CINA LA CONOSCONO
    DA MIGLIAIA D'ANNI
    COME UNA PIANTA OFFICINALE MOLTO EFFICACE.
    UNA PIANTA OFFICINALE
    CHE NON HA EFFETTI COLLATERALI
    ANCHE SE CONSUMATA A LUNGO.
    MIGLIORA LO STATO GENERALE
    E LA CAPACITÀ AUTOCURATIVA DELL'ORGANISMO
  • ganoderma ONE DRAGON MODEL DALLA PRODUZIONE ALLA VENDITA
    TUTTO IL PROCESSO
    È CONTROLLATO DALL'AZIENDA.
  • ganoderma REALIZZA
    I TUOI SOGNI CON LA DXN!
    PRENDITI CURA DEL TUO BENESSERE! RAGGIUNGI L'INDIPENDENZA ECONOMICA! OTTIENI UN TENORE DI VITA
    PIÙ ALTO!
    REALIZZATI!
video ASSOCIATI
ORA!
2014 dicembre
lun mar mer gio ven sab dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Nome:

E-mail:

Informazioni sui Prodotti
Opportunitá di lavoro

e digita il testo visibile sull'immagine!

captcha
Ne vorrei un altro!

Ti richiamiamo!

Se preferisci parlare personalmente con me o con un mio collaboratore di quest'attività scrivi qui
Il tuo nome:

 

Please enter your country code next to your phone number!

il tuo numero di telefono:

 

o il tuo nome skype:

 

o il tuo indirizzo di posta elettronica:

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs. 196/2003,i dati personali a noi conferiti in occasione di rapporti commerciali e/ o in occasione di attivitá promozionali o di rapporti derivanti dall'utilizzazione dei nostri servizi, oppure finalizatti alla presentazione di offerte o nella formazione di rapporti contrattuali sono oggetto, da parte Nostra, di trattamento informatico o manuale. Gli stessi dati, per facilitare i rapporti di comunicazione e scambio di informazioni all'interno della forza vendite, possono essere divulgati a terzi. I dati e foto personali, compresi i volumi di fatturati presenti all'azienda, possono essere divulgati a mezzo di riviste aziendali, pubblicazioni pubblicitarie, classifiche commerciali nell'ambito di riunioni e congressi organizatti per motivazione ed incentivazione del settore commerciale. Il titolare del trattamento é l'Azienda DXN ITALY SRL, il nostro responsabile del trattamento é il Sig. Giuseppe Girlando email giuseppe.girlando@dxnitaly.com. Per ulteriori informazioni sull” utilizzo dei propri dati personali e per richiedere o cisionare il testo integrale dell'informativa consultare il sito www.dxnitaly.com o richiederia al numero 06.86206957. In merito a quanto sopra esposto competono i diritti di cui all'articolo 7 del Digs.196/2003, pubblicato nel S.O. 123 alla G.U. 29.07.2003 n. 174.
DXN Italy Srl.
Via Tigrè 56/58, 00199 Roma
P.Iva/C.F. 12452161008

 

e digita il testo visibile sull'immagine!

captcha
Ne voglio un altro!

 

dic

25

Racconti e leggende sul caffè.

25. dicembre 2014 giovedì

Racconti e leggende sul caffé



Sono molte le leggende ed i racconti che vedono il caffè al centro della loro narrazione. Cominciamo con la storia più popolare, quella di Kaldi un pastorello dello Yemen. Poiché costui non vedeva giungere le capre che sorvegliava, decise di partire alla loro ricerca. Le ritrovò agitatissime e piene di energia, e incuriosito dal loro comportamento, le seguì notando che sembravano attratte dai piccoli frutti rossi di un arbusto che cresceva con abbondanza nell'area.


Il pastorello raccolse alcune di quelle drupe e le portò al monastero di Chehodet per cercare di carpire il loro segreto. I monaci, come facevano con altri frutti, prepararono un decotto e dopo averlo bevuto constatarono che riusciva a tenerli svegli anche durante le veglie di preghiera. Chiamarono quella bevanda dall'effetto eccitante "qahwa" (ciò che stimola che tiene in alto) in memoria del sovrano persiano Kavus Kai che sembra fosse asceso al cielo su un carro alato.


Un'altra storiella ha come protagonista Omar, noto per le sue doti di guaritore tramite la preghiera. Il derviscio, bandito dalla citta natale Mocha (Yemen) e recluso in una grotta nel deserto, stava quasi per morire di fame quando vide delle bacche rosse che spuntavano sugli arbusti vicini.
Le colse e, poiché le trovava troppo amare e dure, le arrostì e le fece bollire. Bevuta l'acqua di cottura si sentì rinvigorito, decidendo di somministrarla anche ad un vecchio pellegrino debilitato, che miracolosamente riprese il cammino di casa. Quando la notizia della guarigione giunse a Mocha, Omar fu richiamato in città con tutti gli onori.
Dei chicchi del caffè sembrerebbe siano presenti anche in un racconto della Bibbia (primo libro dei Re), quello dove David porta come dono di conciliazione "dei grani abbrustoliti".


Alcuni studiosi affermano che fosse caffè pure la bevanda amara, definita da Omero utile "contro i dispiaceri, i rancori e la memoria dei dolori", che Elena aggiunse al vino per asciugare le lacrime degli ospiti alla mensa di Menelao.


Vogliamo infine ricordare che secondo un'altra leggenda il caffè fu il dono offerto dall'Arcangelo Gabriele a Maometto contro l'improvvisa malattia del sonno che lo colpì. La pozione nera mandata da Allah al profeta gli permise non solo di recuperare subito forza e salute, ma anche di essere in grado di "disarcionare quaranta cavalieri e soddisfare altrettante donne".

DXN Facebook Share Condividi su Facebook

© Copyright DXN Europe 2009.